Analisi del Voto alle Europee: Il Caso di Avs in Campania con Focus su Napoli

 

di Tonino Scala *parte della relazione della assemblea regionale dell’8 Luglio 2024

Introduzione

 

L’analisi del voto alle elezioni europee fornisce una panoramica dettagliata delle preferenze elettorali e delle dinamiche politiche. In questo contesto, l’attenzione è rivolta al partito Alleanza Verdi e Sinistra (Avs) nella regione Campania, con un particolare focus sulla città di Napoli. Questo studio mira a comprendere i risultati ottenuti da Avs, esaminando i dati elettorali e contestualizzandoli rispetto alle dinamiche politiche locali e regionali.

 

Contesto Politico

 

Avs è una coalizione formata da partiti di sinistra e ambientalisti, mirata a rappresentare una parte dell’elettorato progressista e attento alle tematiche ecologiche. La Campania, con una popolazione vasta e diversificata, rappresenta un terreno significativo per comprendere l’impatto di queste tematiche sulla scelta elettorale.

 

Risultati Elettorali in Campania

 

In Campania, Avs ha ottenuto il 6,97% dei voti, pari a 137.958 preferenze. Questo dato riflette una combinazione di fattori locali e nazionali, nonostante le sfide di una regione con forti tradizioni politiche e influenze di partiti maggiori. Avs ha performato meglio nelle aree urbane rispetto a quelle rurali, con un sostegno marcato nelle zone dove le problematiche ambientali sono più sentite.

 

Focus su Napoli

 

Napoli, con la sua complessità socio-economica e storia politica, è un caso di studio interessante per analizzare il voto di Avs. Nella città, Avs ha ottenuto una percentuale di voti superiore alla media regionale, indicando una maggiore ricettività verso le tematiche proposte dal partito.

 

1. Dati di Voto

– Percentuale di voti ottenuta da Avs a Napoli: 12,75%, corrispondente a 34.097 voti.

– Percentuale di voti nell’area metropolitana di Napoli: 8,91%, con 86.732 voti.

– Comparazione con la media regionale: Avs ha ottenuto il 6,97% in Campania.

 

2. Distribuzione del Voto

– Zone della città con maggiore sostegno: Avs ha ottenuto risultati particolarmente positivi nei quartieri centrali e in alcune zone periferiche, dove le questioni ambientali e sociali sono più acute.

– Analisi dei seggi elettorali: Specifici seggi elettorali mostrano picchi di sostegno che superano la media cittadina.

 

3. Fattori Determinanti

– Tematiche Ambientali: La campagna di Avs ha puntato molto sulla questione ambientale, un tema rilevante per Napoli, città spesso al centro di dibattiti su inquinamento e gestione dei rifiuti.

– Prossimità alle Elezioni Locali: La prossimità con le elezioni comunali e l’influenza delle politiche locali potrebbero aver favorito Avs, vista la loro attenzione a tematiche urbane e di sostenibilità.

– Fenomeno Borrelli

 

Risultati nelle Altre Province della Campania

 

– Benevento: Avs ha ottenuto il 4,3% dei voti.

– Avellino: 5,49% dei voti, con il capoluogo che raggiunge il 6,53%.

– Caserta: 4,85% dei voti.

– Salerno: 5,33% dei voti, con il capoluogo che raggiunge il 7,78%.

 

Preferenze Individuali

 

Le preferenze individuali evidenziano il peso specifico di alcuni candidati:

– **Francesco Borrelli**: 44.136 preferenze, di cui 33.988 nell’area metropolitana di Napoli.

– **Mimmo Lucano**: 26.446 preferenze.

– **Susan**: 16.729 preferenze.

– **Alessandra Mariano**: 4.217 preferenze.

 

Profilo dell’Elettorato Avs

 

Secondo i flussi elettorali di SWG, Avs ha attratto specifiche fasce di elettorato:

– **Distribuzione per Età**:

– 18-35 anni: 11%

– 35-54 anni: 6%

– Over 54: 6%

– **Occupazione**:

– Lavoratori autonomi: 8%

– Operai: 3% (con il 39% che vota Fratelli d’Italia e il 16% PD)

– Ceto medio: 5%

– Persone in difficoltà economiche: 8% (con il 24% che vota Fratelli d’Italia)

 

Dato Nazionale

 

A livello nazionale, Avs è passata dal 3,6% delle politiche del 2022 al 6,7%, aumentando da 1.021.808 voti a 1.557.520 voti.

 

Composizione dell’Elettorato Avs nel 2024

 

– **Conferme di Voto**: 44% degli elettori ha confermato il voto per Avs.

– **Provenienza dei Voti**:

– 24% proviene dal PD.

– 32% proviene da altre aree politiche:

– 13% votava M5S.

– 7% votava Unione Popolare.

– 12% si era astenuto.

 

Conclusioni

 

L’analisi del voto alle europee per Avs in Campania, con un focus specifico su Napoli, evidenzia come il partito sia riuscito a capitalizzare su tematiche chiave e a mobilitare una parte significativa dell’elettorato. I risultati a Napoli mostrano una città attenta e ricettiva verso le problematiche ambientali e sociali, offrendo ad Avs una piattaforma solida su cui costruire future campagne elettorali.

 

Il successo relativo di Avs a Napoli e in altre province della Campania riflette una tendenza più ampia di sensibilizzazione alle tematiche ambientali e una risposta positiva a una campagna elettorale che ha saputo coinvolgere e mobilitare diverse fasce della popolazione. Questo caso di studio offre spunti interessanti per comprendere le dinamiche elettorali e per pianificare strategie future sia a livello locale che regionale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*